Landscape in_Progress | Casari P. Di Carlo P.
23448
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-23448,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-3.7,side_area_uncovered,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Casari P. Di Carlo P.

Title of the work

Politiche di nazionalizzazione e architettura: la radicale trasformazione urbanistica della città di Skopje

 

Short description of the work

Al fine di comprendere le ragioni delle scelte che hanno portato alla distruzione del patrimonio architettonico brutalista, si propone qui un’analisi che mette in relazione l’architettura e il nazionalismo. Tale trasformazione urbana è dovuta al totale stravolgimento del centro di Skopje fortemente voluta dal governo VMRO-DPMNE. La ricerca mette a confronto più teorie derivanti dalla scienza politica, dalla sociologia e da quest’ultima applicata all’architettura. Il periodo cui si fa riferimento nello studio è quello compreso tra le ricostruzioni del 1963 e dei primi due decenni del XXI secolo.

 

Key words

Nationalism – Architecture – Skopje

 

Section

Text
Category

#Skopje, Brutalist Heritage, Heartquake, Kenzo Tange, Magastructure, Selected, SK2014, Text, Transition, Utopia